Mobirise free website builder software

**NEWS**NEWS**


UNA GRANDE STORIA VERA!

La vita di Mario M, una persona normale che ha vissuto una vita al limite... un passato da special-agent nella più potente Agenzia Governativa U.S.A. Scopri com'è diventato Mario M

Per tua buona sorte

Primo capitolo della serie.
Un padre non accetta l'omosessualità del figlio. lo picchia, lo caccia da casa. Il suo sofferto e tormentato cambiamento.
Mario vine coinvolto in una seire di avventure mozzafiato che portano Roberto a cambiare, a fargli amare più di prima il figlio, e a farlo innamorare...


Continua

REVENGE-Vendetta

Proseguono le avventure di Mario M, impegnato nello sventare un complotto ai danni dell'ex Julien. Roberto s'innamora di una donna e lui torna alla sua "vecchia vita", salvo scoprire che il vero bersaglio è lui!
E c'è solo un modo per uscirne 
Chiudere i conti una volta e per tutte!


Continua

4Cities 4Missions

Dopo essere scappato dall'Italia, Mario M viene arruolato nelle file dell'agenzia U.S.A. più potente, quella che ha il compito di proteggere e controllare i politici americani. 4 delle sue più brillanti operazioni.
E l'ennesima fuga, quando per caso s'imbatte in dei mafiosi che lo vogliono morto...


Continua

Avrò fatto la scelta giusta?

Dal naufragio al ritorno alla civiltà,
il lungo, tormentato e avvincente percorso che ha compiuto. Anni che lo hanno forgiato fino a farlo diventare ciò che è oggi!
Mario si racconta ed è come se stessimo sfogliando il suo personale e  segreto diario dal quale ha estrapolato i momenti più significativi



Continua

L'Ultima Missione:

Mario, stabilitosi da qualche mese a New York con Roberto, viene raggiunto dal figlio Jr. Ma dopo pochi giorni il ragazzo viene rapito. Mario è costretto a rivestire i tanto esecrati panni di agente segreto e... Riuscirà Mario a trovare il figlio sano e salvo? Accetterà di aiutare Davon quando scoprirà che lo vogliono morto? E la sua ex agenzia, che non può lasciare che quei soldi vadano in mani sbagliate, lo sta manovrando a suo interesse? È davvero l’unica persona che può riuscire a recuperare quei soldi?


Continua

Le interviste ai principali protagonisti

Immaginiamo un grande palco in penombra.
Al centro sette sedie. Seduti su di esse, i sei personaggi e al centro l’autore. Si chiede ad ognuno di loro, cosa prova oggi, a quattro anni di distanza dall’inizio della loro storia...
Un uomo dal passato oscuro.
Un padre che ha trascurato i suoi figli per anni a causa di una delusione di lavoro e quando scopre che il figlio adolescente prova attrazione per gli uomini, capisce di essere omofobo.
Una persona che anche se ha diversi problemi si ritrova ad aiutare i due protagonisti più volte.
Una famiglia che dopo anni di indifferenza, prova cosa significa essere una famiglia felice.

  • Niccolò, vogliamo iniziare da te? Ci racconti un po’ che pensi di tutto ciò che vi è capitato in questi anni? E cosa provavi prima.

    Quando ero con i miei amichetti e li vedevo con i padri, ero un po’ invidioso di loro. Avrei tanto voluto che anche il mio papi fosse lì, mi spiegasse le cose, che parlasse con me, che...
  • Pamela, possiamo a tutti gli effetti, considerarti parte lesa - fra virgolette. Cosa provi oggi?
     
    Quando io e Roberto ci siamo conosciuti, ci siamo innamorati subito. Lui è stato il mio primo vero fidanzato. Era bellissimo, alto, muscoloso, i suoi occhi erano stupendi, il suo sorriso bellissimo e il suo sguardo magnetico...
  • Elisa, Chiara… voi, da membri di questa bella famiglia, siete più grandi di Nick, raccontateci le vostre sensazioni.      

    Elisa        
    Io, al contrario dei miei fratelli, ho avuto da piccola il meglio di papà. E lo ricordo bene. A me ha insegnato ad andare in bici, mi ha insegnato a nuotare, ad andare a cavallo...
  • Elisa, Chiara… voi, da membri di questa bella famiglia, siete più grandi di Nick, raccontateci le vostre sensazioni.      

    Chiara
    Sono felice. E frastornata. È difficile esternare i sentimenti che si accavallano nella mente. Mi mancava il mio Papi, come a tutti ma anche se non lo esternava, sentivo che ci voleva bene...
  • Roberto... tocca a te.
    Da ragazzo, avevo tanti sogni e ideali. Degli obiettivi. Grazie all’educazione che ho ricevuto dai miei genitori, persone umili che hanno sempre lavorato e sono state oneste e altruiste,
    ho avuto la forza di emergere. Oggi ho tutto quello che sognavo, ho raggiunto tutti gli obiettiviche mi ero posto, ma...
  • So che non vorresti, ma DEVI...
  • Permettimi di cominciare con la frase che mi ha accompagnato per gran parte della mia vita: “Avrò fatto la scelta giusta?” …
    Questa volta SÌ!
    Mi considero una persona normale, non merito tanti elogi. Certo, ho un carattere forte, so quello che voglio e spesso lo ottengo, ma sono anche...

















IL BIVIO
Paestum - Salerno

ITALY


CONTACTS
Email: info@ilpierpo.it
tuastoria@ilpierpo.it

Mobirise mac website builder